Maldive fai da te

Per il secondo anno di seguito abbiamo deciso di trascorrere una settimana di vacanza alle Maldive, memori del piacevole soggiorno che abbiamo trascorso l’anno scorso su Bandos Island. Quando non se ne può più di traffico, smog, inquinamento, gente dappertutto e grattacieli, le Maldive sono il posto ideale per una vacanza all’insegna del relax e della disintossicazione da vita urbana.

Molti pensano alle Maldive come un posto in cui si va a fare una vacanza di lusso che solo pochi si possono permettere. Invece ci sono isole per tutte le tasche, basta solo informarsi sui costi di ciascuna isola e sui servizi che si cercano durante la vacanza. Ad esempio lo scorso anno siamo stati in un resort a quattro stelle che aveva un costo abbordabile ed era a soli venti minuti di barca dall’aeroporto. Quest’anno abbiamo scelto un resort a tre stelle chiamato Fihalhohi che si trova a quarantacinque minuti di barca dall’aeroporto. Sia l’anno scorso che quest’anno non abbiamo usato un’agenzia di viaggi, ma abbiamo prenotato tutto tramite internet, consultando un sito di prenotazioni e un altro sito per i voli. Inoltre abbiamo contattato direttamente le strutture via email per metterci d’accordo sul trasporto dall’aeroporto al resort.

Nel resort a tre stelle c’era tutto quello di cui avevamo bisogno: camera ampia e pulita con aria condizionata a 3 passi dalla spiaggia, colazione e cena a buffet, pulizia della camera effettuata due volte al giorno, teli mare forniti dal resort.  Non avevamo nè internet nè la TV in camera, ma natura fa da padrona e noi eravamo lì per goderci il mare e la sera andavamo a letto presto tanto che un paio di mattine ci siamo svegliati in tempo per vedere l’alba in spiaggia. In fin dei conti sia che si vada in un resort di lusso sia che si vada in un resort modesto, quello che conta veramente è la spiaggia e il mare che sono uguali in tutti i resort. L’unica differenza importante che ci puo’ essere tra un resort e l’altro è la presenza di una bella barriera corallina che, per chi fa snorkeling, è fondamentale. Poi ovviamente se si vogliono lussi vari, allora meglio puntare su un quattro-cinque stelle, ma se si va alle Maldive solo per rilassarsi e godersi il mare allora un resort a tre stelle è piu’ che sufficiente. Bisogna comunque scegliere il resort con una cerca attenzione in base alle proprie esigenze personali come ad esempio la presenza di una discoteca o di animazione, il cibo servito al buffet (alcuni resort gestiti da italiani offrono principalmente piatti italiani), la presenza di personale che parla inglese o italiano, la presenza di un medico sull’isola, ecc. Io ho consultato alcuni siti internet dove ho trovato informazioni utilissime.

Quindi consiglio a tutti gli amanti del mare, della natura e dello snorkeling di dare un’occhiata ai prezzi di questi resort maldiviani per rendersi conto che trascorrere una settimana in questo paradiso è alla portata di tutti. Vi consiglio di non rimandare oltre e di andare al più presto a tuffarvi nello splendido mare delle Maldive! Più che del costo, preoccupatevi piuttosto di portarvi le scarpette da scogli perchè ci sono molti coralli, e di non farvi mordere da un pesce balestra titano!

IMG_0317

DSCN2433

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...