Volare nel blu dipinto di blu

La canzone di Modugno “Volare” è conosciuta in tutto il mondo e quando si canticchia il ritornello si è invasi da una sensazione piacevole, forse data dal pensiero del cielo azzurro e dalla fantasia di volare in questo spazio infinito, con l’aria fresca che ci accarezza il viso, e le nuvole che ci fanno “ciao” come nel cartone animato di Heidi.

In Cina però questa canzone non riesce ad evocare le stesse immagini e sensazioni. Questo perché nelle maggiori città cinesi il cielo non è blu. Se “Volare” fosse stata scritta e cantata da un Modugno cinese, il ritornello farebbe più o meno cosí: “Volare oho, cantare ohohoho, nel grigio dipinto di grigio, felice di stare lassù. ” Eh sì perchè purtroppo il colore del cielo cinese è, appunto, il grigio. Può essere talvolta un grigio chiaro, talvolta con qualche sfumatura azzurra, altre volte con sfumature bianche, ma in generale, per gran parte dei giorni dell’anno, quando si guarda fuori dalla finestra si vede grigio. Anche quando la maestra, a scuola, chiede ai bambini la classica frase “Di che colore è il cielo?”, più di qualcuno risponde: ” E’ grigio.”

Il cielo è grigio. E grigio è il colore delle strade e delle autostrade, dell’acqua dei fiumi, dei grattacieli e dei palazzi, dei fumi che escono dai camini delle industrie e delle centrali a carbone, dello smog che esce delle auto e dagli scooter, degli scarichi liquidi delle industrie che finiscono nei fiumi e nei mari. Grigio è il colore di questo paese asiatico dove il desiderio di sviluppo e di guadagno ha cancellato il colore blu dai disegni dei bambini. E noi, ospiti di passaggio, non possiamo fare altro che osservare questo cielo grigio e tornare, con la mente, all’azzurro del nostro cielo, un cielo che abbiamo sempre dato per scontato, ma che ora ci appare come una ricchezza inestimabile.

IMG_3124

Giornata nebbiosa? No, soltanto una giornata di forte inquinamento a Guangzhou.

IMG_3085

Il grigio panorama di Guangzhou

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cina. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Volare nel blu dipinto di blu

  1. fausto ha detto:

    Ma nel mezzo della foto c’è una ciminiera luminosa? O sono io che ho le traveggole?

    • samuelarti ha detto:

      Ciao Fausto! Si’ e’ proprio una ciminiera luminosa…non ci avevo neanche fatto caso perche’ ormai sono talmente abituata a vedere cose strane in Cina che non le noto neanche piu’. Qualsiasi cosa che non ti aspetti, qui la trovi! Niente traveggole, solo un po’ di stranezza cinese…:-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...