La Tailandia del nord: templi, elefanti e tuk-tuk

A fine gennaio abbiamo deciso di festeggiare il capodanno cinese con una breve gita nel regno del Siam, ovvero la Tailandia. Considerando che in questo periodo a Bangkok c’e’ un po’ di tensione, abbiamo optato per il nord della Tailandia, ovvero Chiang Mai che e’ la seconda citta’ piu’ grande del paese, popolata da circa 3 milioni di persone. Al nostro arrivo abbiamo trovato sole, caldo, traffico e smog e inizialmente non siamo stati contenti di questa scelta, ma pian piano ci siamo ricreduti e abbiamo trascorso una piacevole mini-vacanza.

Chiang Mai e’ una citta caotica, c’e’ un gran traffico e smog e decine di tuk-tuk passano sparati ovunque facendo un rumore infernale. Non oso immaginare il traffico di Bangkok che e’ decisamente piu’ grande rispetto a Chiang Mai e assai piu’ caotica. I marciapiedi del centro di Chiang Mai sono molto stretti e ci si ritrova a camminare accanto al traffico assordante e a respirare il traffico di auto e scooter. Per fortuna nel centro di Chiang Mai ogni dieci minuti si puo’ trovare riparo dal traffico e dal caos in uno dei tantissimi templi buddisti costruiti in questa citta’. I templi sono una delle ragioni per cui tantissimi turisti occidentali si recano a Chiang Mai. Questi luoghi di culto sono magnifici e affascinanti ed e’ incredibile che a Chiang Mai ce ne siano cosi’ tanti.

Altro motivo per cui i turisti si recano a Chiang Mai sono gli elefanti. Noi siamo stati in un elephant camp dove abbiamo potuto dare da mangiare agli elefanti e fare un giro di mezz’ora sul dorso di un elefante. E’ stata un’esperienza divertente e indimenticabile. Inoltre abbiamo visitato i villaggi di due tribu’ che vivono sulle montagne vicine a Chiang Mai e siamo stati nel parco Doi Inthanon dove si trova la montagna piu’ alta della Tailandia. La natura di questi luoghi e’ stupenda: tanto verde, cascate, cielo azzurrissimo.

Della Tailandia abbiamo apprezzato oltre che la natura, la gentilezza della gente, il cibo e i prezzi bassi. Siamo tornati a casa contenti di aver scoperto questa terra e di aver appreso qualche nozione di cultura e storia tailandese di cui eravamo totalmente a digiuno. Dopo questa gita ci e’ rimasta la voglia di esplorare il sud di questa magica terra e confidiamo di tornarci presto.

DSCN1770

Doi Inthanon national park

IMG_0242DSCN1719

DSCN1933

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Viaggi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...